Un nuovo modo di affrontare i problemi: la Mediazione Familiare.

Un nuovo modo di affrontare i problemi: la Mediazione Familiare.

I conflitti familiari sono dolorosi e difficili da affrontare perchè investono i rapporti con le persone che ci sono, o ci sono state, più vicine: il coniuge e i figli, per esempio. Tali conflitti possono essere vissuti e affrontati in vari modi, uno dei quali è quello di ricorrere alla mediazione: in qualità di mediatore familiare, nella garanzia del segreto professionale, posso aiutare i genitori a riorganizzare le relazioni familiari in vista o a seguito della separazione o del divorzio. Il mediatore familiare è concentrato sul dialogo tra le parti e le aiuta ad avere un confronto costruttivo, lasciando loro la responsabilità di ogni scelta, stimolando le loro risorse personali e rafforzando la loro autonomia decisionale e l'apertura a diversi punti di vista. Il mediatore sostiene il dialogo e facilita i genitori nell'apprendimento di modalità di comunicazione funzionali, al fine di prevenire e risolvere situazioni conflittuali anche in futuro.